Bardzo tanie apteki z dostawą w całej Polsce kupic cialis i ogromny wybór pigułek.

Microsoft word - 06 son turna chi _scio mego 2_.doc

Son turna chi
Scio mego 2
Son torna chi, cao scio mëgo, amïe come son mapiggiou
ve diggo che cosse m’è capitou.
Scia me conte!

Cao scio mëgo, mi g’ho un problema serio. Cao pasiente, mi son chi pe aggiutala. Tutte e mattinn-e mi cago sempre a e 8 ôe. E aloa? Donde l’è o problema? Che me isso a e 9 ôe. Cao scio mëgo, mi ghe veddo doppio.
Scia se mette in sciu lettin.
Sci, ma quæ di-i dui?
Son torna chi, cao scio mëgo, amie come son mapiggiou
ve diggo che cosse m’è capitou.

Cao scio mëgo, comme l’è anæta l’operassion de mæ nonno?
Operassion? Ma a no l’ea n’autopsia?
Cao scio mëgo, in macchina mæ figgio se sente mâ.
L’è semplice. Scia se fâsse mette un antenna.
Son torna chi, cao scio mëgo, amie come son mapiggiou
ve diggo che cosse m’è capitou.

Ma perché ti t’è scappou da l’ûspiâ?
Perché l’infermea a dixeiva: “Scia se fâsse coraggio, no se preoccupe, l’operassion a
l’è façile”.
E aloa, a no t’ha tranquillizou?
No, perché a parlava cö-o chirurgo.
Cao scio mëgo, mi g’ho da fâ una vixita de controllo.
Ben, dunca me serve: un campion de piscio, un campion de sotta, e un campion de…
Ho capio, ghe lascio e miande.
Scio mëgo! Scia vegne fïto, o maresciallo o l’ha gollou a penna!
Arrïo de corsa! Intanto voiatri cosse fæ?
Scrivemmo cö-a matitta…
Son torna chi, cao scio mëgo, amie come son mapiggiou
ve diggo che cosse m’è capitou.

Scia me conte!

Cao scio mëgo, mi mollo de quägie che no spussan
Scia me fâsse sentì.
PRRRRR
A cossa a l’è grave. Bezeugna operâ.
A-o cû?
No, a-a canappia!
Cao scio mëgo, dixan tutti che mi son ninfomane.
Oua çerchemmo de capì se l’è vea. Intanto, s’a me molla l’oxello, ghe mesuo a
prescion.
Son torna chi, cao scio mëgo, amie come son mapiggiou
ve diggo che cosse m’è capitou.

Ma scio mëgo, scia l’ha sbagliou a ricetta.
Scia l’ha dto a mæ maio o Viagra a o posto de-e pïlloe pe a memoia.
Scia dovieva ëse contenta.
No, perché mæ maio o l’è stæto tutta a notte cö-o belin dûo, ma no se ricordava donde
mettilo.
Cao scio mëgo, cosse g’ha da dïme?
Scia se fâsse coraggio, g’ho due notisie da dâghe. Unn-a bella e unn-a brutta.
Scia comense da-a bella.
Scia g’ha dui giorni de vitta.
E quella brutta?
I esammi son arrivæ dui giorni fa.
Cao scio mëgo, cosse g’ha da dïme?
Scia se fasse coraggio, g’ho brutte notisie da dâghe.
E quæ? No me fâsse aspettâ!
No gh’aresta guæi ciù tanto tempo da vive.
E quante tempo m’aresta?
Dexe…
Dexe cosse? Meixi? Settemann-e? Giorni?
Dexe…Nove…Otto…Sette…Sei…
Son torna chi, cao scio mëgo, amie come son mapiggiou
ve diggo che cosse m’è capitou.
Scia me conte!

SCIO MËGO 2
SONO ANCORA QUI’

Sono ancora qui, caro dottore, guardi come sono malpreso,
le dico che cosa mi è capitato.
Mi racconti!
Caro dottore io ho un problema serio.
Caro paziente io son qui per aiutarla.
Tutte le mattine io vado di corpo sempre alle 8.
E allora dov’è il problema?
Che mi alzo alle 9.
Caro dottore, io ci vedo doppio.
Si metta sul lettino:
Sì, ma quale dei due?
Sono ancora qui, caro dottore, guardi come sono malpreso,
le dico che cosa mi è capitato.
Caro dottore, com’è andata l’operazione di mio nonno?
Operazione? Ma non era un’autopsia?
Caro dottore, in macchina mio figlio si sente male.
E’ semplice. Si faccia mettere un’antenna.
Sono ancora qui, caro dottore, guardi come sono malpreso,
le dico che cosa mi è capitato.

Ma perché sei scappato dall’ospedale?
Perché l’infermiera diceva: “Si faccia coraggio, non si preoccupi, l’operazione è facile”
E allora, non ti ha tranquillizzato?  No perché parlava col chirurgo. Caro dottore io devo fare una visita di controllo. Bene, dunque mi serve: un campione di urine, un campione di feci e un  campione di…. 
Ho capito, le lascio le mutande.

Dottore! Venga subito, il maresciallo ha ingoiato la penna!
Arrivo di corsa! Intanto cosa fate?
Scriviamo con la matita…
Sono ancora qui, caro dottore, guardi come sono malpreso,
le dico che cosa mi è capitato.

Mi racconti!
Dottore, io faccio delle scoregge che non puzzano.
Mi faccia sentire.
PRRRRRR
La cosa è grave. Bisogna operare.
Al sedere?
No, al naso!
Caro dottore dicono tutti che io sono ninfomane.
Ora cerchiamo di capire se è vero.
Intanto se mi molla l’uccello le misuro la pressione.

Sono ancora qui, caro dottore, guardi come sono malpreso,
le dico che cosa mi è capitato.
Ma dottore ha sbagliato ricetta.
Ha dato a mio marito il viagra al posto delle pillole per la memoria.
Dovrebbe essere contenta.
No, perché mio marito è stato tutta la notte con il pisello duro ma non si ricordava
dove metterlo.

Caro dottore cos’ha da dirmi?
Si faccia coraggio, ho due notizie da darle, una bella e una brutta. Incominci dalla bella. Lei ha due giorni di vita. E quella brutta? Gli esami sono arrivati due giorni fa. Caro dottore cos’ha da dirmi? Si faccia coraggio, ho brutte notizie da darle. E quali? Non mi faccia aspettare. Non le resta più molto tempo da vivere. E quanto tempo mi resta? Dieci… Dieci cosa? Mesi? Settimane? Giorni? 
Dieci…nove…otto…sette…
Sono ancora qui, caro dottore, guardi come sono malpreso,
le dico che cosa mi è capitato.

Mi racconti!

Source: http://www.buiopesto.it/testi/sonturnachi.pdf

Untitled

Letters in Applied Microbiology ISSN 0266-8254In vitro antiviral activity of Melaleuca alternifolia essentialoilA. Garozzo1, R. Timpanaro1, B. Bisignano1, P.M. Furneri1, G. Bisignano2 and A. Castro11 Department of Microbiological and Gynaecological Sciences, University of Catania, Catania, Italy2 Department of Pharmacobiology, University of Messina, Messina, Italyantiviral activity, essen

Soma vetorial de forças

FUNDAÇÃO ESCOLA TÉCNICA LIBERATO SALZANO VIEIRA DA CUNHA Roteiro para Aula Prática de Física Prof.: Luiz André e Edi T. O. Grins Aula: 16 / out / 2009 Entrega: 30 / out / 2009 (pelo TelEduc) Roteiro elaborado pelo Professor Luiz André Mützenberg TENTATIVAS DO GERADOR DE ENERGIA EÓLICA Objetivo: Determinar a eficiência do gerador de energia eólica desenvolvido

Copyright © 2010-2014 Medical Articles